Home » Formula1 » News » F1 | La Leggerezza del motore Ferrari mette paura agli avversari

14 novembre 2013 – Lo scorso 16 settembre, il quotidiano finlandese Turon Sanomat, riportava la notizia che la Ferrari aveva realizzato un motore sottopeso. Quello che inizialmente fu riportato come un problema, sembra ora essere un punto di forza per la Rossa e la concorrenza appare preoccupata.

Ferrari-Maranello-ingressoLa notizia infatti a settembre non era evidentemente completa e mancavano forse gli elementi necessari per fornire una analisi corretta della situazione a Maranello. Anche se la testata Finlandese aveva descritto questo come un problema, evidentemente qualcosa di vero nell’indiscrezione c’era. Sembrava infatti che la leggerezza del V6 Ferrari avesse preso contropiede i telaisti che avrebbero avuto delle difficoltà a ribilanciare un telaio progettato per un motore dal peso diverso.

Ma in realtà, secondo quanto emerso in queste ore, la Ferrari sarebbe riuscita a realizzare un motore molto leggero grazie all’uso di materiali innovativi e all’avanguardia (come menzionato anche da @Joseluisf1). Il minor peso sarebbe visto dalla concorrenza con grossa preoccupazione, tant’è che già in passato, alcuni team motorizzati Renault avrebbero chiesto alla Federazione un’innalzamento del peso minimo della vettura di circa 5 Kg. Innalzamento alla quale si sarebbe opposta (giustamente n.d.a) proprio la Ferrari. 

Sembra quindi rientrare l’allarmismo diffuso tra i fans della Rossa che erano preoccupati dall’insistenti voci che davano i motoristi Ferrari in difficoltà. Preoccupazioni che erano aumentate anche dal fatto che la Ferrari non fosse intenzionata a presentare al pubblico il suo nuovo motore Turbo, come fatto invece da Renault e Mercedes (seppur con dei “manichini”). Di fatto questa mancata presentazione è stata una scelta della stessa Ferrari, che forse vuole nascondere il suo gioiello “leggero” fino all’ultimo. Dalle pagine di Autosprint di questa settimana infatti l’Ing. Marmorini, responsabile dell’area motori di Maranello a risposto in questo modo ad Alberto Antonini: “Quando presenterete questo nuovo V6?” Risposta “Mai…